News

Bonus edilizi, per i lavori sopra i 516mila euro scatta l obbligo di qualificazione
Dal 2023, per ottenere il Superbonus e gli altri bonus edilizi, i lavori di importo superiore a 516mila euro dovranno essere affidati ad imprese in...
leggi...

Piattaforma on line per domande di compensazione
il MIMS ha comunicato l apertura della nuova piattaforma informatica  compensazioneprezzi.mit.gov.it   dedicata alla presentazione delle richieste...
leggi...

PRE ABILITAZIONE ai nuovi mercati telematici!
E' attiva fino all 11 maggio 2022 la procedura di pre-abilitazione ai nuovi bandi del Mercato Elettronico e del Sistema dinamico di acquisizione...
leggi...

Decreto MIMS (Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili) per la compensazione del caro materiali negli appalti pubblici.
Il Mims ha firmato il decreto che   semplificher??  l accesso al Fondo   per la compensazione e una circolare in cui spiega alle Stazioni Appalta...
leggi...

Decreto energia e caro materiali: Decreto legge 21/2022
Dopo il?? Decreto Sostegni Ter ??e il?? Decreto Energia , all'appello arriva il decreto-legge n.21 del 21 marzo 2022 (pubblicato nella Gazzett...
leggi...

Nuovo intervento sulla revisione dei prezzi dei materiali nei contratti di lavori.
Dopo l???articolo 29 del Decreto Legge 27 gennaio 2022, n. 4 e l???obbligo di inserimento nei documenti di gara di clausole di revisione dei prezzi...
leggi...

Articolo 29 del DL 4/2022 "Sostegni-ter" - Obbligo di inserire le clausole di revisione dei prezzi nei documenti di gara
Nell'ambito delle misure volte a contrastare le conseguenze economiche dell'emergenza sanitaria in corso, il Governo ha varato il Decreto Legge n. ...
leggi...

Newsletter

Servizi

Le attività di consulenza ed assistenza tecnica, organizzativa, giuridica che Impreservice svolge sono rivolte principalmente alle imprese edili, alle stazioni appaltanti, a tecnici e a quanti operano nel settore dei lavori pubblici e sono connesse alle problematiche introdotte dal Decreto Legislativo n. 50/2016 e dal relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione D.P.R. n. 207/2010.

Le attività svolte riguardano:

  • Analisi e verifica dei requisiti per abilitare le imprese a partecipare alle gare di appalto
  • Indagine di mercato finalizzata alla individuazione dei costi elementari necessari all'elaborazione dell'analisi dei prezzi per TARIFFARI di pubbliche amministrazioni e di enti privati;
  • Studio, controllo e redazione di analisi dei prezzi per lavori di piccola, media e grande entità;
  • Verifiche di progetti ai sensi della normativa vigente;
  • Assistenza agli enti pubblici nell'espletamento delle procedure relative all'affidamento degli appalti pubblici;
  • Supporto alle Stazioni Appaltanti nella predisposizione ed emissione dei C.E.L. telematici;
  • Assistenza alle imprese nella predisposizione della documentazione amministrativa relativa alle gare di appalto.
  • Assistenza alle imprese nella predisposizione della documentazione amministrativa per la partecipazione a gare di appalto indette dall’Unione Europea.
  • Consulenza per la predisposizione di giustificativi di gara;
  • Consulenza per la predisposizione di offerte economicamente più vantaggiose attraverso la e redazione di elaborati e relazioni;
  • Consulenza per il conseguimento delle certificazioni inerenti il sistema di gestione per la qualità, il sistema di gestione ambientale, il sistema di gestione per la responsabilità sociale, il sistema di gestione sicurezza e salute;
  • Assistenza legale per la risoluzione di problematiche connesse all'espletamento delle gare d'appalto ed alla esecuzione di lavori pubblici;
  • Assistenza e consulenza alle imprese per l’accesso e verifica atti di gara;
  • Contenzioso e riserve negli appalti pubblici;
  • Consulenza sui contratti di appalto e subappalto;
  • Consulenza per la costituzione di Ati, di società di scopo per esecuzione e gestione di appalti.
  • Valutazioni di aziende o rami di azienda operanti nel settore delle costruzioni.
Qualità

News

Bonus edilizi, per i lavori sopra i 516mila euro scatta l obbligo di qualificazione
Dal 2023, per ottenere il Superbonus e gli altri bonus edilizi, i lavori di importo superiore a 516mila euro dovranno essere affidati ad imprese in...
leggi...

Piattaforma on line per domande di compensazione
il MIMS ha comunicato l apertura della nuova piattaforma informatica  compensazioneprezzi.mit.gov.it   dedicata alla presentazione delle richieste...
leggi...

PRE ABILITAZIONE ai nuovi mercati telematici!
E' attiva fino all 11 maggio 2022 la procedura di pre-abilitazione ai nuovi bandi del Mercato Elettronico e del Sistema dinamico di acquisizione...
leggi...

Decreto MIMS (Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili) per la compensazione del caro materiali negli appalti pubblici.
Il Mims ha firmato il decreto che   semplificher??  l accesso al Fondo   per la compensazione e una circolare in cui spiega alle Stazioni Appalta...
leggi...

Decreto energia e caro materiali: Decreto legge 21/2022
Dopo il?? Decreto Sostegni Ter ??e il?? Decreto Energia , all'appello arriva il decreto-legge n.21 del 21 marzo 2022 (pubblicato nella Gazzett...
leggi...

Nuovo intervento sulla revisione dei prezzi dei materiali nei contratti di lavori.
Dopo l???articolo 29 del Decreto Legge 27 gennaio 2022, n. 4 e l???obbligo di inserimento nei documenti di gara di clausole di revisione dei prezzi...
leggi...

Articolo 29 del DL 4/2022 "Sostegni-ter" - Obbligo di inserire le clausole di revisione dei prezzi nei documenti di gara
Nell'ambito delle misure volte a contrastare le conseguenze economiche dell'emergenza sanitaria in corso, il Governo ha varato il Decreto Legge n. ...
leggi...

Newsletter

Ambiente e sicurezza